28 Settembre 2020
[]
foto gallery

10/04/2016 M8 SPOLETO - PALAZZO 1-2

M8 Spoleto
M8 Spoleto: Battimazza; Bonanni, Gelmetti, Palazzi, Orsolini; Maulini, Sivori (18’st Cecchetto), Montesi, Rustani; Agliani (40’st Marinelli), Lattanzi. A disposizione: Fontani. Allenatore: Rossi.
Calcio Palazzo: Donnini; Sdrignola (16’st Meniconi), Albanesi, Lombardoni, Pinchi; Faticoni, Ceccarelli, Marinelli; Brozzi (35’st Cormanni), Santucci (3’st Anzuini), Betti Sorbelli. A disposizione: Sportolaro, Leopardi, Livieri, Cicchi. Allenatore: Possati.
Arbitro: Sig. Anelli di Terni.
Reti: 31’pt Orsolini; 47’st e 49’st Meniconi


Buona ma sfortunata prestazione per i ragazzi dell’M8 Spoleto, che hanno condotto per 1 – 0 per gran parte del primo tempo e per tutto il secondo, beffati però proprio nei minuti finali: agli avversari del Palazzo sono bastati infatti due minuti per rivoltare la partita in loro favore, con una magistrale doppietta del numero 15 Meniconi che vale a consolidare la posizione della sua squadra in zona play-off. Partono bene i padroni di casa con Lattanzi, che al 10′ lotta sulla fascia sinistra con la retroguardia assisiana e spedisce in area un tiro-cross destinato a finire di poco sopra la traversa. Al 12′ Ceccarelli si avvicina pericolosamente all’area spoletina e, una volta infilata la difesa indirizza da posizione scomoda un tiro che attraversa lo specchio della porta senza che nessuno riesca a concretizzare. Al 16′ Rustani riceve sul limite dell’area ma la pressione della difesa avversaria gli impedisce di calciare bene e il suo tiro si spegne sul fondo. Al 31′ arriva il meritato vantaggio per la fazione locale, che guadagna una punizione dal limite dell’area; Orsolini spara un destro a mezz’aria che trafigge la barriera e l’estremo difensore assisiano. Nei minuti successivi nessuna delle due compagini riesce a sfruttare le poche ma buone occasioni da goal e si torna quindi negli spogliatoi sull’1 – 0. La ripresa è avvincente e si apre con ritmi molto più sostenuti: al 3′ Lattanzi vince un contrasto sulla fascia sinistra con un difensore e tenta il dribbling allungandosi la palla verso l’area, ma dosa male la forza e il portiere allontana senza problemi. Buona la prestazione de neo entrato Cecchetto, che sulla fascia sinistra riesce più volte a creare occasioni in grado di impensierire gli ospiti, la cui pressione d’altra parte si fa sempre maggiore costringendo gli spoletini ad arretrare per aiutare la difesa in affanno, che cede proprio in pieno recupero: al 47′ il Palazzo guadagna una punizione sulla stessa mattonella dalla quale ha subìto la prima rete, e Meniconi riesce a realizzare appena sotto l’incrocio destro dei pali. Al 49′ sempre Meniconi regala tre punti alla sua squadra lasciando partire dalla trequarti un tiro al fulmicotone che si insacca sotto la traversa beffando Battimazza. Partita segnata per lo più dalla sfortuna quella di oggi per gli spoletini, che pur giocando un buon calcio sono stati superati in extremis da una squadra cinica e ben organizzata come il Palazzo.

Da Spoletosport
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
sondaggi
CENA PAGATA?
scaduto il 24-09-2016
[]
• sono pienamente d´accordo
• mi sembra esagerato, propongo 5 €
• l´idea non mi piace affatto
le squadre
Le ultime news da Facebook
Gli ultimi post dalla nostra pagina Facebook
[icona ]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account