26 Settembre 2020
[]
foto gallery

1/10/2017 BM8 SPOLETO - ARRONE 1-0

BM8 Spoleto
Bm8 Spoleto (4-3-3, poi 4-2-3-1): Cagnazzo; Murasecco, Proietti Filippo, Cesari, Falchi; Montesi (29´st Pasini), Ricci (15´st Ammenti), Bartoli (15´st Rossi); Donati Thomas (45´st Proietti Gabriele), Troka, Rustani. A disposizione: Sborchia, Donati Andrea, Mengoni. Allenatore: Loretoni.
Arrone (4-2-3-1): Liti; Rossetti, Martini, Ligobbi, Castolo; Cianfruglia, Rizzi; Pellini (8´st Giovannetti), Tafa (31´st Galliccia), Shahini (35´st Minutillo); Comandini (24´st Sgrigna). A disposizione: Berruti, Sbarzella, Castello. Allenatore: Malagoli.
Arbitro: Sig. Nima Nikravan della Sezione di Foligno.
Marcatori: 41´st Rustani (Bm8).


Soffre, ma alla fine porta a casa tre punti importanti per consolidare la propria posizione in classifica la nuova Bm8 Spoleto: al 41´ del secondo tempo infatti Rustani trova il modo di ribadire in rete da due passi durante un batti e ribatti in area dell´Arrone scaturito da una punizione dalla trequarti dubbia. Ciò non significa affatto che i padroni di casa abbiano vinto per una svista arbitrale (eppure il fischietto folignate Nima Nikravan è stato ampiamente contestato sia durante la gara da entrambe le tifoserie sia a fine partita dai sostenitori dell´Arrone); anzi, nonostante la pioggia insistente che ha bagnato il campo per tutti i 90´, la squadra di Mister "Momo" Loretoni è riuscita a creare delle belle azioni in grado di mettere in difficoltà la retroguardia arronese e di sfiorare in diverse occasioni il goal. Partono in quarta i locali prima con Donati, che al 3´ dal limite indirizza un tiro velleitario che si rivela facile preda per Liti, poi con Rustani che al 6´ sfugge alla difesa arronese, addomestica il lancio lungo di un compagno e accentrandosi scaglia col piede sinistro una sassata che esce di poco. Al 10´ sono ancora i padroni di casa a farsi sentire con una bella punizione calciata rasoterra da Troka dalla trequarti che lambisce il palo sinistro. Un minuto dopo la compagine spoletina sfiora nuovamente il vantaggio: Ricci dal fondo della fascia sinistra crossa alto per Donati che stoppa di petto e appoggia al volo per Troka, il quale di prima intenzione spara una cannonata dai sedici metri che l´estremo difensore ospite devia, e Rustani è lesto a servirsi del rimpallo per calciare da brevissima distanza colpendo però l´esterno della rete. Al 22´ l´Arrone passa al contrattacco con Rizzi, che riceve sul limite e tenta il goal con un rasoterra debole e angolato che si spegne sul fondo. Al 24´ Troka su punizione da trenta metri scavalca la barriera con un gran bel tiro troppo centrale, sul quale Liti non fa fatica ad arrivare. Al 32´ Bartoli costringe l´estremo difensore ospite alla parata in tuffo con un tiro da due passi su assist di Donati. Al 36´ l´arronese Shahini su punizione dalla trequarti pennella in area per Cianfruglia che gira di testa, ma Cagnazzo da terra con un po´ di fortuna riesce a bloccare la palla tra le gambe. Altra partenza sprint per la Bm8, con Montesi che dalla distanza sulla fascia destra effettua un tiro-cross che sfiora il secondo palo e finisce fuori. Al 9´ è invece Ligobbi a sfiorare il vantaggio della fazione arronese indirizzando un pallone telefonato dal limite durante un batti e ribatti, ma Cagnazzo non si fa sorprendere e blocca. Al 13´ la compagine spoletina spreca un´ottima occasione in una situazione di tre contro due durante un repentino capovolgimento di fronte: Ricci sulla fascia destra avanza in solitaria ma infastidito da un difensore crossa con troppa potenza e la sfera esce di gran lunga sul fondo. Al 20´ i locali sprecano un´altra azione ghiottissima: cross di Troka dalla distanza, Liti respinge e Ricci dai sedici metri spedisce appena sopra la traversa con un tiro al volo. Ancora al 25´ la Bm8 insiste con un corner di Troka allontanato dal solito Liti e Montesi sulla respinta ci prova dal limite ma la difesa con un miracolo riesce a risolvere. La partita prosegue senza grandi emozioni fino al 41´, quando gli spoletini guadagnano una punizione non troppo chiara dalla trequarti, battuta da Troka che mette in area, e nella mischia un difensore effettua un retropassaggio per il proprio portiere che viene però intercettato da Rustani che non sbaglia e trafigge Liti. Da segnalare poi due interventi decisivi del laterale sinistro Proietti Filippo nella propria area, il raddoppio sfiorato da Rustani da due passi su cross di Donati e la cannonata a tempo scaduto di Pasini dalla distanza prontamente bloccata dal portiere arronese.

Da Spoletosport
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
sondaggi
CENA PAGATA?
scaduto il 24-09-2016
[]
• sono pienamente d´accordo
• mi sembra esagerato, propongo 5 €
• l´idea non mi piace affatto
le squadre
Le ultime news da Facebook
Gli ultimi post dalla nostra pagina Facebook
[icona ]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account