26 Settembre 2020
[]
foto gallery

11/09/016 M8 SPOLETO - GIOVANI EUROPEI 6-0 COPPA PRIMAVERA

M8 Spoleto
M8 Spoleto (4-3-3): Cagnazzo; Rossi, Cecchetto, Gelmetti, Donati; Prudenzi (Proietti 15´st), Troka, Montesi; Bajamaj (Ercolano 24´st), Rustani, Lattanzi (Marceddu 10´st). A disposizione: Battimazza, Bonanni, Palazzi, Sivori. Allenatore: Rossi.
Giovani Europei (4-3-3): Labruto; Maulini, Lezi, Capotondo (Pizzi 20´st), Buffatello; Biccheri, Capoccia, Taboriti (Covarelli 16´st); Trabalza, Bachilli, Mascelloni (Di Girolamo 13´st). A disposizione: Behari, Panetti, Bartoli, Lillacci. Allenatore: Bencivenga.
Arbitro: Sig. Benedetti Pietro di Foligno.
Reti: 3´pt Troka; 8´pt Cecchetto; 27´pt Bajamaj; 39´pt Rustani; 27´st Ercolano; 37´st Troka (rigore).
Note: espulso Capoccia (GE) al 4´st per proteste.

Il derby spoletino tra M8 e Giovani Europei va ai padroni di casa, che hanno asfaltato letteralmente la fazione ospite per ben 6-0. Da sottolineare l´arbitraggio non particolarmente felice, contestato in più occasioni soprattutto dagli ospiti, e la straordinaria prestazione del micidiale Troka, che sulle fasce ha avuto un impatto devastante nei contropiedi, così come sulla difesa avversaria grazie alle sue finte. Partenza ottima per i nerazzurri, che passano in vantaggio al 3′ proprio con Troka, lesto ad infilare Labruto da breve distanza durante un batti e ribatti in area. Passano appena cinque minuti e arriva il raddoppio: punizione dalla mezzaluna, finta di Troka e tiro potente di Cecchetto che si insacca in basso a sinistra. La M8 gestisce ottimamente il possesso palla fino al 27′, quando Lattanzi batte un angolo trovando un Bajamaj pronto a girare di testa e a battere l´incolpevole Labruto. Dopo aver clamorosamente sprecato due nitidissime occasioni da rete i locali calano il poker al 39′: Troka riceve in area su punizione e indirizza in porta un tiro che viene deviato dall´estremo difensore avversario e Rustani, proprio sulla traiettoria, non deve far altro che appoggiare in rete da due passi. Seconda frazione di gioco in salita per la Giovani Europei, resa ancora più "ripida" dall´espulsione di Capoccia: il numero 7 ospite si invola in contropiede sulla fascia destra, la palla cammina sulla riga del fallo laterale ma per l´arbitro è fuori; date le accese proteste del centrocampista l´arbitro decide di mostrare, forse con troppa severità, il cartellino rosso. Per buona parte della ripresa i nerazzurri si limitano a controllare la partita, ma al 27′ arriva il quinto goal: un grande Ercolano recupera una palla vagante sul fondo dell´area, avanza e da posizione defilatissima supera Labruto con un tiro chirurgico, scheggiando prima la traversa e quindi insaccando. Al 37′ Buffatello sbilancia in area Rustani intento a colpire di testa su un cross; per il direttore di gara è rigore, trasformato con freddezza da un impeccabile Troka con un rasoterra in basso a sinistra. Derby perfetto per i ragazzi di mister Rossi, bravi a creare numerose azioni da goal e a contenere le poche create dagli avversari; giornata da dimenticare invece per i ragazzi di mister Bencivenga, rei di aver perso alcune palle in zone pericolose e di non essere riusciti ad imbastire azioni in grado di mettere in difficoltà la retroguardia avversaria.

Da Spoletosport


1 2 3 4 ... fine
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
sondaggi
CENA PAGATA?
scaduto il 24-09-2016
[]
• sono pienamente d´accordo
• mi sembra esagerato, propongo 5 €
• l´idea non mi piace affatto
le squadre
Le ultime news da Facebook
Gli ultimi post dalla nostra pagina Facebook
[icona ]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account