25 Novembre 2020
[]
foto gallery

17-01-16 VIRTUS FOLIGNO - M8 SPOLETO 2-2

M8 Spoleto
VIRTUS FOLIGNO: Pioli, Sorrentino(dal 1’st Baliani), Sisti, Caporaletti, Tulli, Miconi(dal 40’st Zeppadoro), Bisogni, Vallorini, Rosa, Colurciello, Nocera(dal 35’st Gerini). A disp.: Oghibene, Speroni, Dibra, Bibi. All. Protasi Giampiero.
M8 SPOLETO: Marinelli, Bonanni, Maulini, Palazzi, Orsolini, Proietti, Marceddu, Agliani, Rustani (dal 28st Montesi), Lilli, Lattanzi (dal 48’st Gemma). A disp.: Battimazza, Sivori, Quirini. All. Rossi Roberto.
Arbitro: Sig. Anelli Saverio della sezione di Terni.
Reti: al 8’pt Palazzi; al 11’pt Marceddu; al 29’pt Miconi; al 49’st Caporaletti

Rammarico e delusione per la M8 di mister Rossi, che vede sfumare i tre punti al 94′ e deve accontentarsi di un pareggio nell’impegno esterno con la Virtus Foligno. Una beffa anche e soprattutto in virtù del doppio vantaggio maturato ad inizio match con le reti di Palazzi e del solito Marceddu, al sesto centro stagionale. Poca determinazione sotto porta e solite difficoltà nella gestione difensiva dei calci da fermo che, anche oggi, hanno condannato la M8 in occasione di entrambi i gol subiti.Mister Rossi deve fare a meno di capitan Gelmetti per squalifica, oltre che dei vari Argentati, Ercolano, Cecchetto e Fontani, ed opta per il solito 4-4-2 con Palazzi ad affiancare Orsolini al centro della difesa ed il tandem d’attacco Rustani-Marceddu.

IL MATCH
Buon approccio alla gara per i neroazzurri, che al 8′ trovano subito il gol del vantaggio con Palazzi, bravo a risolvere una mischia in area e ad appoggiare in rete. Al 11′ ottimo scambio sulla destra tra Agliani e Marceddu, che libera un bel mancino a giro e fa 2-0. Prova a reagire la Virtus Foligno, letteralmente in balia degli ospiti nel primo quarto d’ora del match, ma è la M8 che continua a gestire il pallino del gioco. Al 29′ però, sugli sviluppi di un corner, Miconi sfrutta un’indecisione della retroguardia ospite ed accorcia le distanze. Prendono coraggio i padroni di casa, che si rendono pericolosi pochi minuti più tardi con una bella azione personale di Rosa, ma il suo diagonale sfiora il palo e si spegne sul fondo. Al 34′ sfiora il terzo gol la M8 con Rustani, che stacca in area di rigore, ma il suo colpo di testa non centra lo specchio della porta. Nella ripresa la Virtus Foligno prova a spingere per cercare il gol del pari, con la M8 intenta a sfruttare le ripartenze imbeccando la velocità delle proprie punte. Occasione d’oro al 65′ per la M8 sui piedi di Lattanzi che, servito da Marceddu, conclude da buona posizione, ma trova la pronta risposta di Pioli. Pochi minuti più tardi è Marceddu ad avere sui piedi il pallone per chiudere il match, ma Pioli chiude lo specchio della porta, neutralizzando il diagonale dell’attaccante spoletino. I padroni di casa prendono campo e si fanno più pericolosi, complice un baricentro troppo basso della formazione neroazzurra. Al 94′ la più classica delle beffe: punizione dalla destra, Caporaletti, libero in area di rigore, si ritrova il pallone e tra i piedi e lo spinge in rete, decretando il 2-2 finale.

Da Spoletosport
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
sondaggi
CENA PAGATA?
scaduto il 24-09-2016
[]
• sono pienamente d´accordo
• mi sembra esagerato, propongo 5 €
• l´idea non mi piace affatto
le squadre
Le ultime news da Facebook
Gli ultimi post dalla nostra pagina Facebook
[icona ]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account