29 Settembre 2020
[]
foto gallery

18/09/2016 ATLETICO MASSA - M8 SPOLETO 2-3 COPPA PRIMAVERA

M8 Spoleto
Atletico Massa: Fiacchi, Hajdari (10 st Marta), Segatori, Olimpieri, Scassini, Rosati, Menestò, Pannuzzi (27 st Fioretti), Cardoni, Rossi Damiano (4 st Santucci)), Magnaricotte. A disposizione: Petrollini, Giardinieri, Ramadani, Firli. All. Petrella
M8 Spoleto: Cagnazzo, Bonanni, Rossi, Gelmetti, Donati, Agliani, Sivori (19´st Lilli), Troka, Bajamaj (35´st Montesi), Rustani, Lattanzi (27´st Mengoni). All. Roberto Rossi
Arbitro: Leonardo Bicaroni, della sez. di Foligno
Reti: al 3´pt, 23´pt, 35´pt Bajamaj (M), al 17´st Olimpieri (A), 47´st Menestò (A)
Note: Espulso, per doppia ammonizione, Scassini 35´pt

Una M8 SPOLETO dai due volti quella scesa oggi sul campo del Massa Martana, un primo tempo dominato in ogni zona del campo, con Cagnazzo praticamente inoperoso e una ripresa dove, malgrado la superiorità numerica, subisce il ritorno della buona compagine rossoblu che riesce a ridurre il divario lottando fino alla fine. La partita si mette subito in discesa per la squadra del Mister Rossi con Bajamaj, autore di una tripletta, che al 3´pt sfrutta un indecisione del portiere Fiacchi, su un calcio d´angolo battuto da Troka, sponda di Rustani e il centravanti che insacca di rapina. Al 23´pt Bajamaj si fa perdonare un clamoroso errore di pochi minuti prima solo in contropiede, lanciato da capitan Gelmetti, si presenta solo davanti al portiere e lo beffa con uno splendido pallonetto. Azioni a ripetizioni degli spoletini fino al 35´pt, quando ancora Bajamaj ruba palla a Scassini, che non fa altro che attaccarsi alla maglia poco prima di entrare in area. Il difensore Massetano già ammonito, prende il 2° giallo e lascia la squadra in 10. La punizione vede ancora Bajamaj esplodere il suo destro che si infilava all´angolo basso, sulla sinistra del portiere. Nella ripresa la M8 prova ad addormentare la partita cercando di sfruttare il contropiede ma la poca precisione in avanti e la concentrazione andata in calo mette energia all´Atletico Massa che prima realizza un gol con Olimpieri al 17´st che stacca di testa su un calcio d´angolo con palla che si insacca alla sinistra di Cagnazzo, coglie due clamorose traverse e, al 47° viene premiata con una splendida punizione dai 25 metri realizzata da Menestò che di destro coglie il sette alla sinistra del portiere spoletino. Turno superato a punteggio pieno dai ragazzi di Rossi che, però, non ha per nulla digerito il calo della sua squadra del secondo tempo. Buona la direzione dell´arbitro Bicaroni.

Da Spoletosport

gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
sondaggi
CENA PAGATA?
scaduto il 24-09-2016
[]
• sono pienamente d´accordo
• mi sembra esagerato, propongo 5 €
• l´idea non mi piace affatto
le squadre
Le ultime news da Facebook
Gli ultimi post dalla nostra pagina Facebook
[icona ]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account