26 Settembre 2020
[]
foto gallery

20/11/2016 M8 SPOLETO - LA CASTELLANA 2-0

M8 Spoleto
M8 Spoleto: Cagnazzo; Gelmetti, Rossi, Palazzi, Donati; Montesi, Lattanzi (30´st Marceddu), Lilli; Bajamaj (38´st Sivori), Rustani, Troka. A disposizione: Ferroni, Locci, Mengoni. Allenatore: Rossi.
La Castellana: Cucchiaroni; Giovannetti, Loreti (19´st Carobelli), Montori, Appolloni; Rosati (43´pt Zampolini), Santoni, Roscoffi; Nicosia, Curti (24´st Della Spina), Buzi. A disposizione: Bernacchia, Cesaretti, Ciri, Ragni. Allenatore: Visciola.
Arbitro: Sig. Mechelli Pierluca della sezione di Terni.
Marcatori: 18´pt e 6´st Lattanzi.

Terzo risultato utile consecutivo per i ragazzi di mister Rossi, che al Montioni liquidano per 2-0 i cugini della Castellana. Buona la prestazione dell´undici di casa, che ha gestito bene il pallino del gioco e nel contempo non ha concesso spazi alla compagine ospite, che per contro ha da imputare al signor Mechelli di Terni un arbitraggio discutibile, ampiamente contestato per tutta la gara. L´uomo della partita è senza dubbio Lattanzi, che con la sua doppietta ha regalato la vittoria alla sua squadra. Parte alla grande l´M8 che in due occasioni manca di poco il vantaggio con Troka: il numero 11 spoletino vede al 7′ respingere da Cucchiaroni il suo tiro dal limite e poi al 10′ spara da breve distanza sul fondo al termine di una bella azione di contropiede. La risposta della formazione di Visciola arriva al 14′: Curti mette in area su corner, un compagno spizza di testa per Buzi sul primo palo e quest´ultimo spedisce la palla fuori di poco con un´incornata imprecisa. Passano appena quattro minuti e Lattanzi apre le marcature: punizione battuta corta sulla trequarti, Troka riceve e tira in area, un difensore devia la sfera e il numero 7 nerazzurro è lesto ad approfittare della situazione indirizzando da posizione defilata un tiro spiovente che si rivela imprendibile per Cucchiaroni. La reazione dei biancoverdi è immediata: al 20′ Nicosia si fa trovare in area dove riceve un passaggio filtrante da un compagno, ma l´azione sfuma a causa della tempestiva copertura in scivolata di Donati. Al 26′ è ancora la Castellana ad attaccare: Buzi batte una punizione diretta da circa venticinque metri, ma dosa male la potenza e spara alto sopra la traversa. Al 43′ sempre Buzi è impegnato in una serie di scambi veloci in area con Roscoffi nel tentativo di ubriacare Cagnazzo, ma Donati interviene un´altra volta salvando la situazione. Ripresa subito calda a causa di un´uscita avventata di Cagnazzo che travolge un avversario, ma l´arbitro ferma il gioco per fallo in attacco tra le proteste dei giocatori e della tifoseria ospite. A far innervosire ulteriormente i biancoverdi è il goal subito pochi secondi dopo che sa di beffa: assist di Bajamaj dal fondo dell´area a sinistra, il portiere non ci arriva e Lattanzi sul secondo palo, trovandosi al posto giusto nel momento giusto, non deve far altro che depositare in rete. L´M8 prova a chiudere i conti al 17′: Bajamaj dal fondo della fascia sinistra effettua un preciso retropassaggio per Lilli sulla mezzaluna, ma il centrocampista spoletino colpisce male e spedisce la palla sul fondo. Al 22′ arriva la seconda occasione mancata dai nerazzurri: Troka entra in area ed appoggia per Rustani che praticamente da sotto la rete calcia sopra la traversa. Al 31′ è invece Bajamaj a lisciare la palla a tu per tu con l´estremo difensore avversario, sprecando l´ottimo assist di testa di Rustani. Al 32′ passa al contrattacco una sempre più nervosa Castellana su un´azione personale di Roscoffi, che recupera un pallone in zona d´attacco, si accentra e dai sedici metri spara una cannonata destinata a finire di poco sopra la traversa. Al 40′ Bajamaj addomestica un pallone difficile sul fondo della fascia sinistra, entra in area e tenta il goal con un pallonetto che manca di precisione e finisce fuori di poco. In pieno recupero Roscoffi smista per Della Spina che dagli undici metri tira di prima intenzione ma un immenso Gelmetti si immola e respinge. Grande prestazione per la compagine di Rossi, che avrebbe senz´altro meritato qualche goal in più date le numerose occasioni create; giornata invece da dimenticare il prima possibile per la formazione di Visciola, che ha giocato una partita al di sotto delle proprie potenzialità ed è stata fortemente penalizzata da un arbitraggio infelice.

Da Spoletosport


gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
sondaggi
CENA PAGATA?
scaduto il 24-09-2016
[]
• sono pienamente d´accordo
• mi sembra esagerato, propongo 5 €
• l´idea non mi piace affatto
le squadre
Le ultime news da Facebook
Gli ultimi post dalla nostra pagina Facebook
[icona ]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account