22 Maggio 2022
foto gallery

20/11/2016 M8 SPOLETO - LA CASTELLANA 2-0

M8 Spoleto
M8 Spoleto: Cagnazzo; Gelmetti, Rossi, Palazzi, Donati; Montesi, Lattanzi (30´st Marceddu), Lilli; Bajamaj (38´st Sivori), Rustani, Troka. A disposizione: Ferroni, Locci, Mengoni. Allenatore: Rossi.
La Castellana: Cucchiaroni; Giovannetti, Loreti (19´st Carobelli), Montori, Appolloni; Rosati (43´pt Zampolini), Santoni, Roscoffi; Nicosia, Curti (24´st Della Spina), Buzi. A disposizione: Bernacchia, Cesaretti, Ciri, Ragni. Allenatore: Visciola.
Arbitro: Sig. Mechelli Pierluca della sezione di Terni.
Marcatori: 18´pt e 6´st Lattanzi.

Terzo risultato utile consecutivo per i ragazzi di mister Rossi, che al Montioni liquidano per 2-0 i cugini della Castellana. Buona la prestazione dell´undici di casa, che ha gestito bene il pallino del gioco e nel contempo non ha concesso spazi alla compagine ospite, che per contro ha da imputare al signor Mechelli di Terni un arbitraggio discutibile, ampiamente contestato per tutta la gara. L´uomo della partita è senza dubbio Lattanzi, che con la sua doppietta ha regalato la vittoria alla sua squadra. Parte alla grande l´M8 che in due occasioni manca di poco il vantaggio con Troka: il numero 11 spoletino vede al 7′ respingere da Cucchiaroni il suo tiro dal limite e poi al 10′ spara da breve distanza sul fondo al termine di una bella azione di contropiede. La risposta della formazione di Visciola arriva al 14′: Curti mette in area su corner, un compagno spizza di testa per Buzi sul primo palo e quest´ultimo spedisce la palla fuori di poco con un´incornata imprecisa. Passano appena quattro minuti e Lattanzi apre le marcature: punizione battuta corta sulla trequarti, Troka riceve e tira in area, un difensore devia la sfera e il numero 7 nerazzurro è lesto ad approfittare della situazione indirizzando da posizione defilata un tiro spiovente che si rivela imprendibile per Cucchiaroni. La reazione dei biancoverdi è immediata: al 20′ Nicosia si fa trovare in area dove riceve un passaggio filtrante da un compagno, ma l´azione sfuma a causa della tempestiva copertura in scivolata di Donati. Al 26′ è ancora la Castellana ad attaccare: Buzi batte una punizione diretta da circa venticinque metri, ma dosa male la potenza e spara alto sopra la traversa. Al 43′ sempre Buzi è impegnato in una serie di scambi veloci in area con Roscoffi nel tentativo di ubriacare Cagnazzo, ma Donati interviene un´altra volta salvando la situazione. Ripresa subito calda a causa di un´uscita avventata di Cagnazzo che travolge un avversario, ma l´arbitro ferma il gioco per fallo in attacco tra le proteste dei giocatori e della tifoseria ospite. A far innervosire ulteriormente i biancoverdi è il goal subito pochi secondi dopo che sa di beffa: assist di Bajamaj dal fondo dell´area a sinistra, il portiere non ci arriva e Lattanzi sul secondo palo, trovandosi al posto giusto nel momento giusto, non deve far altro che depositare in rete. L´M8 prova a chiudere i conti al 17′: Bajamaj dal fondo della fascia sinistra effettua un preciso retropassaggio per Lilli sulla mezzaluna, ma il centrocampista spoletino colpisce male e spedisce la palla sul fondo. Al 22′ arriva la seconda occasione mancata dai nerazzurri: Troka entra in area ed appoggia per Rustani che praticamente da sotto la rete calcia sopra la traversa. Al 31′ è invece Bajamaj a lisciare la palla a tu per tu con l´estremo difensore avversario, sprecando l´ottimo assist di testa di Rustani. Al 32′ passa al contrattacco una sempre più nervosa Castellana su un´azione personale di Roscoffi, che recupera un pallone in zona d´attacco, si accentra e dai sedici metri spara una cannonata destinata a finire di poco sopra la traversa. Al 40′ Bajamaj addomestica un pallone difficile sul fondo della fascia sinistra, entra in area e tenta il goal con un pallonetto che manca di precisione e finisce fuori di poco. In pieno recupero Roscoffi smista per Della Spina che dagli undici metri tira di prima intenzione ma un immenso Gelmetti si immola e respinge. Grande prestazione per la compagine di Rossi, che avrebbe senz´altro meritato qualche goal in più date le numerose occasioni create; giornata invece da dimenticare il prima possibile per la formazione di Visciola, che ha giocato una partita al di sotto delle proprie potenzialità ed è stata fortemente penalizzata da un arbitraggio infelice.

Da Spoletosport


Campionati
classifica alla 26° giornata
SQUADRA PT
logo Amerina 1950Amerina 195061
logo AMC 98AMC 9853
logo Massa MartanaMassa Martana52
logo Pgs E BosicoPgs E Bosico43
logo Superga 48Superga 4842
logo GuardeaGuardea40
logo Sangemini SportSangemini Sport30
logo Orvieto F. C.Orvieto F. C.30
logo FabroFabro28
logo Romeo MentiRomeo Menti22
logo Olimpia PantallaOlimpia Pantalla16
logo Spoleto Bm8Spoleto Bm812
logo Leoni CalcioLeoni Calcio5
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
le squadre
[]
Le ultime news da Facebook
Gli ultimi post dalla nostra pagina Facebook
[icona Facebook]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie