30 Settembre 2020
[]
foto gallery

24/01/2016 M8 SPOLETO - SAN LUCA 2-2

M8 Spoleto
M8 Spoleto (4-4-2): Battimazza; Falcinelli (10’st Gemma), Gelmetti, Palazzi (37’st Montesi), Orsolini (33’st Trabalza); Proietti, Marceddu, Agliani, Rustani; Lilli, Lattanzi. A disposizione: Marinelli, Maulini, Mengoni, Sivori. Allenatore: Roberto Rossi.
S. Luca (4-4-3): Botti; Montefalchesi, Pascucci, Frascarelli (29’st Rodriguez), Castagnoli; Pellegrini, Forieri A. (37’st Scocchetti), Campi; Camilli M. (21’st Adili), Forieri R., Camilli D. A disposizione: Battistini, Petroni. Allenatore: Oriano Capocciuti.
Arbitro: Sig. Burlacu di Terni.
Reti: 28’pt Camilli M.; 41’pt Marceddu; 19’st Pascucci; 38’st Lilli (rig).

Strappa un buon punto la M8 Spoleto al centro sportivo Montioni, che acciuffa il pareggio con il S. Luca grazie a un dubbio rigore concesso negli ultimi minuti della gara, fortemente contestato dalla squadra ospite. In realtà la direzione del Sig. Burlacu non è stata tra le più felici, come testimoniano le accese proteste da parte di entrambe le fazioni e delle rispettive tifoserie. Nella prima mezz’ora di gioco le due squadre si studiano e non riescono a sfruttare le poche occasioni da goal che riescono a imbastire; la situazione si sblocca solo al 28’, quando Camilli M. approfitta della respinta di Battimazza sugli sviluppi di una punizione appoggiando in rete con un rigore in movimento. La risposta degli spoletini arriva al 34’ con Lattanzi, servito da un compagno sulla fascia sinistra, ma infastidito dalla retroguardia avversaria non può far altro che indirizzare un rasoterra telefonato che Botti para in tuffo. Al 37’ gli ospiti ci riprovano con Pascucci, il quale batte una punizione da circa venti metri, ma la sfera è destinata ad infrangersi sul palo sinistro per poi uscire al lato. Al 41’ i padroni di casa trovano il pareggio con Marceddu, che è il più lesto a sfruttare un rimpallo durante un batti e ribatti in area per infilare l’estremo difensore avversario con un rasoterra centrale. Al 43’ è ancora Marceddu ad impensierire la retroguardia ospite, penetrando in area e scagliando un rasoterra da posizione defilata che colpisce il palo destro. Nella ripresa gli spoletini soffrono di più la pressione degli avversari, che in più di un’occasione riescono a imbastire nitide azioni da goal e a bloccare i locali che con fatica riescono a superare la metà campo. Al 14’ Proietti batte una punizione dalla propria metà campo e serve Rustani in profondità, il quale però viene prontamente fermato da Botti in uscita e da altri due uomini della difesa. Al 19’ Pascucci scatta sulla fascia sinistra e riceve al limite dell’area; lascia quindi partire un sinistro micidiale che si rivela imprendibile per Battimazza, portando il S. Luca di nuovo in vantaggio. La partita si riapre solo al 38’ quando Lattanzi viene atterrato in area e l’arbitro concede un calcio di rigore messo fortemente in discussione, come già citato sopra, dalla squadra ospite e dai suoi sostenitori; sul dischetto si presenta Lilli, che con un rasoterra angolato supera Botti, che aveva però intuito la traiettoria della sfera. Al 44’ ultimo brivido per i padroni di casa: Adili in contropiede scavalca Battimazza in uscita con un tiro spiovente che sembra destinato ad entrare in porta, ma un immenso Gelmetti si immola e allontana in semirovesciata.

Da Spoletosport
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
sondaggi
CENA PAGATA?
scaduto il 24-09-2016
[]
• sono pienamente d´accordo
• mi sembra esagerato, propongo 5 €
• l´idea non mi piace affatto
le squadre
Le ultime news da Facebook
Gli ultimi post dalla nostra pagina Facebook
[icona ]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account