24 Novembre 2020
[]
foto gallery

25/02/2018 BM8 SPOLETO - STRETTURA 3-1

BM8 Spoleto
Bm8 Spoleto: Cagnazzo; Murasecco, Proietti Filippo, Falchi, Zepponi (19´st Montesi); Prudenzi (12´st Marceddu), Ricci (25´st Pasini), Lilli (42´st Proietti Gabriele); Donati (24´st Bartoli), Troka, Rustani. A disposizione: Settimi, Ammenti. Allenatore: Loretoni.
Strettura 87: Checcobelli; Sidori (36´st Castello), Lori, Flavioni, Capogna; Silvestri, Potenza (40´st Marcelli), Contessa; Romeo (21´st Iovinella), Pucci (30´st Sanseverino), Buscaino (27´st Puscasu). A disposizione: Altobelli, Sabelli. Allenatore: Conti.
Arbitro: Sig. Nicola Tomassetti della Sezione di Foligno.
Marcatori: 32´pt Donati (B); 44´pt Romeo (S); 8´st e 39´st Troka (B).

Donati apre le marcature, Romeo illude con il pareggio e nel secondo tempo Troka con una doppietta mette il sigillo sul derby tra Bm8 Spoleto e Strettura 87. Al Comunale va in scena davanti ad un pubblico esiguo ed infreddolito, una gara combattuta ed in bilico fino al 3-1 dei padroni di casa: difatti lo Strettura, nonostante la posizione in graduatoria, ha dimostrato di saper mettere in difficoltà anche avversari del calibro degli spoletini, i quali però portano a casa tre punti preziosi per consolidare la classifica. La compagine locale approfitta dello stop interno della 4 Castelli per portarsi a 41 punti insieme alla Superga 48, entrambe a 7 lunghezze dall´Amerina (oggi uscita vincente per 0-1 al Santi di Castel San Felice proprio contro la 4 Castelli). Lo Strettura, per contro, si ritrova adesso a soli 11 punti, a 8 lunghezze dalla penultima della classe Del Nera. Buona la partenza dei padroni di casa al 7´ con Donati che su cross indirizza di testa non trovando lo specchio della porta, e Rustani dall´altra parte prende male la mira e colpisce in pieno il palo destro da due passi. Al 19´ Ricci da posizione defilata ci prova con un rasoterra angolato deviato in corner dal reattivo Checcobelli. Al 27´ altra occasione invitante per la Bm8: Donati di testa spizza per Ricci sul limite, il quale pur trovandosi a tu per tu col portiere preferisce ripassarla al compagno alla sua sinistra, che calcia con poca potenza di prima intenzione passandola di fatto al portiere. Al 31´ arriva la prima vera azione pericolosa per la compagine ospite: Buscaino riceve un buon cross dal fondo della fascia sinistra, un difensore spoletino salta a vuoto e il numero 11 stretturese è libero di girare di testa dal limite dell´area piccola, ma indirizza male la sfera che esce di poco sopra alla traversa. Un minuto dopo però arriva il meritato vantaggio degli spoletini: Troka dal fondo della fascia destra pesca Rustani sul secondo palo, il quale la rimette al centro per Donati che da brevissima distanza fulmina Checcobelli con una cannonata. Al 43´ Rustani impegna l´estremo difensore stretturese in una bella parata proprio sotto alla traversa sul suo pallonetto da posizione defilata. Lo Strettura però non si demoralizza e al 44´ trova il pareggio con Romeo, che su cross di Pucci dal limite scavalca Cagnazzo con un colpo di testa dal dischetto. Passano soli 8 minuti dall´inizio della ripresa che sugli sviluppi di una splendida azione corale degli spoletini Troka riporta i suoi in vantaggio, sfruttando un´infelice respinta del portiere proprio sui suoi piedi. Al 17´ risponde la compagine ospite con una punizione da circa venticinque metri battuta da Pucci diretta a fil del palo sinistro, ma l´estremo difensore locale è attento e blocca senza problemi. Al 25´ gli stretturesi si affacciano nuovamente dalle parti di Cagnazzo, il quale vede sfilare sul fondo la conclusione troppo angolata di Contessa. Al 31´ la Bm8 rischia di subire il pareggio a causa di un´uscita in ritardo di un uomo della retroguardia sul limite, che di fatto lascia spazio ad un attaccante per calciare; la sfera si infrange sulla traversa, rimbalza indietro verso l´area spoletina e un altro uomo di mister Conti è lesto ad indirizzarla nuovamente verso la porta, ma per sua sfortuna calcia male e spedisce sul fondo. Al 37´ Marceddu scalda le mani a Checcobelli con una conclusione forte, ma l´estremo difensore non si lascia sorprendere e devia in angolo. Due minuti dopo però Troka scaccia lo spettro del pareggio siglando la rete del 3-1: il numero 10 di casa da posizione defilata trova durante una mischia in area lo spazio per insaccare la palla con un rasoterra angolato. A tempo regolamentare ormai scaduto arriva un altro brivido per i padroni di casa: Sanseverino dai sedici metri spara una cannonata che Cagnazzo fa impennare a campanile con la punta delle dita; la sfera ricadendo a terra rischia di insaccarsi e Murasecco prontamente si avventa su di essa spingendola sul fondo con un colpo di testa.

Da Spoletosport


1 2 3 4 ... fine
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
sondaggi
CENA PAGATA?
scaduto il 24-09-2016
[]
• sono pienamente d´accordo
• mi sembra esagerato, propongo 5 €
• l´idea non mi piace affatto
le squadre
Le ultime news da Facebook
Gli ultimi post dalla nostra pagina Facebook
[icona ]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account