18 Settembre 2020
[]
foto gallery

31/01/2016 PROFIAMMA - M8 SPOLETO 1-2

M8 Spoleto
PROFIAMMA: Serani, Presilla, Belloco, Mattioli (Ojmani), Villano, Piga, Stefanetti (Arcaleni), Armillei, Gjnaj, Pizzoni, Stanila A disposizione Villano, Baldoni, Guerrieri,, Napoleone All. Michele Armillei
M8 SPOLETO: Battimazza, Bonanni, Gelmetti, Palazzi, Orsolini (5´st Montesi), Agliani (9´st Proietti), Marceddu, Lilli, Trabalza (15´st Maulini), Rustani, Lattanzi. A disposizione Marinelli, Gemma, Sivori, Mengoni. All. Roberto Rossi
Arbitro: Leonardo Cipolloni, della sez. di Foligno
Reti: 11’st Piga, 19’st Maulini, 35’st Lilli (rig.)
Ammoniti: Armillei, Pizzoni Proietti Lilli . Espulso, per fallo di reazione, Villano 5° ST

Con il cuore, in rimonta, la M8 vince l’incontro odierno contro la coriace Vis Profiamma, capace di giocare per un tempo in inferiorità numerica per l’espulsione al 5° del secondo tempo di Villano per fallo di reazione e di portarsi in vantaggio, malgrado l’inferiorità. La cronaca porta a una buona supremazia tecnica degli spoletini che giocano di piu’ la palla con i folignati che controbattono usando la dinamicità e la forza imposta dall’agonismo. Della prima frazione ricordiamo al 10° un azione di Lattanzi che si presenta solo davanti al portiere Serani che intercetta il tiro, con palla che finisce sui piedi di Rustani che da 5 metri spara alto la piu’ ghiotta delle opportunità. Al 24 c’è una protesta per una trattenuta su Rustani, l’arbitro dice che si puo’ continuare. Nel secondo tempo ci si aspetta il forcing dell’M8, soprattutto dopo la superiorità numerica invece è la Vis Profiamma che va in vantaggio con Piga che, sfruttando un lancio su punizione, anticipa la difesa avversaria con un colpo di nuca che inganna Battimazza, proteso in uscita. Mister Rossi corre ai ripari passando a un 4-2-3-1, inserendo Maulini, esterno di centrocampo con Marceddu spostato al centro sulla trequarti e Rustani prima punta, e anche Proietti, posizionato vicino a Lilli nella diga di centrocampo. E sono proprio i due nuovi entrati a confezionare il pareggio. Calcio di punizione dalla destra di Proietti, parabola sul primo palo con Maulini che si inserisce e al volo infila il bravo Serani, sicuramente il migliore in campo dei suoi. Al 33 la Vis ha una nuova grande occasione per riportarsi in vantaggio con Armillei che approfitta di un rimpallo favorevole presentandosi solo davanti a Battimazza, il tiro a giro basso va a fare la barba al palo, occasione d’oro mancata. La legge del calcio dice, gol mancato gol subito, e così è, Lattanzi prova una penetrazione in area sulla destra con pallone che viene intercettato dal braccio largo di Belloco. L’arbitro, pur lontano, concede il calcio di rigore all’M8, tra le proteste dei giocatori della Vis che optavano per l’involontarietà del gesto. Sul dischetto va Lilli che trafigge Serani spiazzandolo. Piu’ nulla fino alla fine. Tre punti d’oro per l’M8 su un terreno difficile sia per l’avversario affrontato, ostico e dinamico, sia per le difficili condizioni del campo. Ossigeno puro che dovrà ricevere conferme nel futuro nella continuità dei risultati. Buona la direzione dell’arbitro Cipolloni.

Da Spoletosport

gli sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

sondaggi

CENA PAGATA?

scaduto il 24-09-2016
[]
• sono pienamente d´accordo
• mi sembra esagerato, propongo 5 €
• l´idea non mi piace affatto

le squadre

Le ultime news da Facebook

Gli ultimi post dalla nostra pagina Facebook
[icona ]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account