29 Settembre 2020
[]
foto gallery

Atletico Spoleto - Lugnano in Teverina 2-1 Play Out

Atletico Spoleto
11/05/2014 CAMPIONATO
Atletico Spoleto: Zeppadoro, Gelmetti, Maulini, Montefalchesi, Orsolini, Nardi (20′st Tardocchi), Rustani, Prudenzi, Ndreu (14′ 2°ts Perugini), Proietti, Capoccia (11′st Pasquinelli). A disp. Battimazza, Silvioli, Sivori, De Santis. All. Matteo Di Tanna.

Lugnano: Simonetti, Ruco (Santi 4´st), Piciucchi L., Felloni (Di Domenico 1´ 2°ts), Santacroce, Piciucchi M., Valeriani, Sensini M. (Rossini 31°st), Chiapparicci M., Sensini A., Pacioni. A disp. Fedele, Tessicini, Pernazza, Proietti.

Reti: 5′pt Sensini A., 28′pt Proietti, 3′ 1°ts Prudenzi su rig.

Arbitro: Stefano Conti della sezione di Terni.

Centro al primo colpo. L´Atletico Spoleto è salvo. Ottiene l´obbiettivo al termine di una battaglia lunga 120′ contro il temibile Lugnano in Teverina. Una vittoria sofferta, ma meritata, confezionata in rimonta e legittimata da un predominio totale nei due tempi supplementari.

Eppure la giornata comincia nel peggiore dei modi. Sensini s´incunea in area, punta Zeppadoro che gli tocca la palla senza però impedirgli di appoggiarla in rete per il vantaggio flash degli ospiti. Pomeriggio in salita, ma l´Atletico non si abbatte. Cerca il pari che arriva intorno alla mezz´ora con una punizione magistrale di Proietti. E´ il gol che da un pari preziosissimo visti i due risultati su tre a disposizione, ma resta un tempo da giocare.

La ripresa inizia piano poi il Lugnano ci prova due volte. Al 20′ Piciucchi anticipa Gelmetti liberando Chiapparicci a tu per tu con Zeppadoro che si supera respingendo in tuffo l´esterno destro a colpo sicuro. Al 26′ lo stesso Chiapparicci triangola con Valeriani che si porta la palla sul sinistro ma cicca da ottima posizione. Il momento è difficile ma l´Atletico resta a galla con compattezza e freschezza fisica. Di Tanna, nel frattempo, ha giocato la carta Tardocchi retrocedendo Proietti in mezzo al campo e i suoi davanti tornano pericolosi nel finale. Al 35′ Ndreu non da forza all´esterno su angolo di Rustani che poi al 42′ scentra il destro dal limite. L´occasione più ghiotta, però, arriva al 44′ quando Tardocchi si beve il difensore con un tunnel ma alza troppo il destro solo davanti al portiere. Subito dopo l´ultima chance dei regolamentari con le sponde di Tardocchi e Ndreu per un altro destro dal limite di Rustani fuori misura.

Si decide tutto ai supplementari. L´Atletico ne ha di più e si vede subito. Ndreu si beve due uomini, anticipa pure il portiere che lo stende. Prudenzi, freddissimo, dal dischetto spiazza Simonetti regalando il gol della sicurezza. C´è da difendere infatti un vantaggio rassicurante e dietro Montefalchesi e Orsolini sono insuperabili. Il Lugnano è in difficoltà e l´Atletico ha una buona dose di occasioni per dilagare nel secondo supplementare. Ndreu va ancora via al difensore, ma appoggia debole nelle mani di Simonetti, poi al 3′ Tardocchi sbaglia lo stop ancora davanti alla porta. Si gioca a una porta sola, ancora Tardocchi al 5′ vince il corpo a corpo col portiere in uscita, la palla va sul destro di Pasquinelli che calcia forte con lo specchio libero colpendo in pieno volto Simonetti che si difende ancora. Al 7′ infine Ndreu brucia in profondità la difesa ma mette di un soffio a destra del palo il piatto destro. Occasioni che legittimano la salvezza Atletico che nel finale regala il saluto a capitan Perugini che riceve la fascia da Gelmetti. Poi tutti in campo per la grande festa. Da Spoletosport

1 2 3 4 ... fine
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
sondaggi
CENA PAGATA?
scaduto il 24-09-2016
[]
• sono pienamente d´accordo
• mi sembra esagerato, propongo 5 €
• l´idea non mi piace affatto
le squadre
Le ultime news da Facebook
Gli ultimi post dalla nostra pagina Facebook
[icona ]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account