28 Settembre 2020
[]
foto gallery

07/09/2014 SPELLO - M8 SPOLETO 1-1

M8 Spoleto

SPELLO - Bianchi, Frapiccini, Fuso A. (12´st Gerani), Fuso S., Piga, Salari, Metushi (32´st Lillocci), Brugnani, Broccolo (31´pt Angelucci), Conti. a disp.: Narcisi, Merulli, Mattonelli, Vitali. Allenatore: Angelo Mattonelli
M8 SPOLETO - Labruto, Prudenzi L. (34´st Ferroni), Maulini, Prudenzi M., Gelmetti, Cecchetto, Agliani (37´pt Mazzoli), Silvioli, Trabalza (17´st Ricciardi), Proietti, Curti. a disp.: Battimazza, Farroni, D´Andrea, Mengoni. Allenatore: Stefano Bencivenga
Arbitro: Alex Catarinelli di Perugia
Reti: 29´pt Trabalza(M8); 22´st Brugnani (rig)(S).
Ammoniti: Salari (S); Cecchetto, Proietti, Ricciardi (M8

Quasi buona la prima per la neonata M8 Spoleto che nella difficile trasferta di Spello si deve accontentare di un solo punto. M8 che era riuscita anche a trovare il vantaggio nella prima frazione di gara, grazie ad una bellissima azione corale finalizzata al meglio da Trabalza. Nella ripresa però gli ospiti acciuffano il pari con un penalty generosamente concesso dall´arbitro Catarinelli e trasformato dall´esperto Brugnani. Mister Bencivenga opta per un 4-5-1 con La Bruto tra i pali, retroguardia composta da Prudenzi Leonardo, capitan Gelmetti, Cecchetto e Maulini, linea mediana con Silvioli e Curti sulle fasce e Prudenzi affiancato da Proietti ed Agliani, unico terminale offensivo Trabalza.
Il match parte su ritmi piuttosto bassi con le due formazioni che si studiano e cercano di non scoprirsi troppo. Ad accendere il match ci pensa Agliani, quando al 27′ lascia partire una vera e propria sassata dai 25 metri che si infrange sul palo. La situazione si sblocca al 29′: grande azione sull´out di destra manovrata da Curti e Agliani, quest´ultimo innesca in area Trabalza, che lascia partire un diagonale chirurgico che vale l´1-0. Nel primo tempo decisamente meglio la compagine spoletina, che deve però rinunciare già al 37´ ad Agliani, uno dei migliori, per un problema muscolare. Nella ripresa gli ospiti cercano di prendere in mano il match, ma la M8 al 15′ sfiora il raddoppio con Proietti, che colpisce la parte alta della traversa su calcio piazzato. Al 21′ però l´arbitro ravvisa un fallo di mano in area di Cecchetto, gli ospiti protestano, ma il direttore di gara è irremovibile ed indica il dischetto. Brugnani con freddezza spiazza La Bruto e fa 1-1. Al 35′ Proietti ha sui piedi una palla d´oro per il vantaggio spoletino, ma spreca spedendo la sfera addosso al portiere. Dopo soli due minuti il neo entrato Ricciardi sfiora il gol da pochi metri, ma la sua conclusione si spegne sul fondo. Così gli ospiti rischiano addirittura di perdere il match, quando Conti raccoglie un cross dalla sinistra e tenta la conclusione dalla corta distanza, ma il suo tiro è impreciso e sfiora soltanto il palo. Termina così il match con la M8 Spoleto che apre la nuova stagione con un pareggio che può comunque far ben sperare in vista dei prossimi impegni.
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
sondaggi
CENA PAGATA?
scaduto il 24-09-2016
[]
• sono pienamente d´accordo
• mi sembra esagerato, propongo 5 €
• l´idea non mi piace affatto
le squadre
Le ultime news da Facebook
Gli ultimi post dalla nostra pagina Facebook
[icona ]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account